MODALITA’ D’USO: flubex compresse trova impiego in quelle zone dove vi è un particolare insediamento di larve come in acque stagnanti o in movimento quali fossi, stagni, canali, pozze d’acqua di risaia, depuratori, sottovasi, copertoni, fontane e piccoli specchi d’acqua, nonché in sistemi idraulici chiusi come tombini, fosse settiche e vasche di depurazione e genericamente dove vi è ristagno di acqua. Il suo uso è semplice, basta distribuire le compresse sulla superficie delle acque in movimento, semiferme o stagnanti, specialmente nei casi in cui può essere difficoltosa la distribuzione di prodotti liquidi o in polvere. A seconda dell’inquinamento dell’acqua le dosi consigliate sono:

 

  • per acque chiare una compressa da 2 gr. Ogni 250 – 500 litri di acqua;
  • per acque con forte carico di materiale organico (paludi, stagni ecc) una compressa da 2 gr. Ogni 100 – 200 litri di acqua
  • per tombini e sottovasi 1 compressa da 2 gr.;

 

Per un buon risultato intervenire ogni 2-3 settimane.

 

Disinfestazioni da zanzare adulte su aree, giardini e parchi pubblici (ANNO 2018)

Si precisa che:

l’intervento viene effettuato al mattino presto;
la ditta incaricata delle operazioni è la ditta I.S.E. Italiana Servizi Ecologici di Noventa di Piave (VE) – Ditta altamente specializzata;
gli interventi potranno essere prorogati fino al 31 ottobre p.v. a seconda delle condizioni climatiche del periodo;
il calendario potrà subire variazioni in caso di condizioni climatiche avverse (pioggia, vento,) per l’effettuazione degli interventi.
Per informazioni contattare l’ufficio Tutela Ambientale (0426 941235 – 3457089851)

 

Alcune regole per combattere la diffusione delle zanzare tigre a casa tua