Sabato 11 dicembre alle ore 17:00 ad Adria sarà presente Corrado Poli, professore universitario ed esperto in politiche urbane e ambientali per parlarre di “Mobilità e transizione ecologica”

Nell’ambito del ciclo di eventi “Cooperare, costruire, ripensare. Un percorso per parlare di sostenibilità con mostra fotografica, conferenze e laboratori”.

Durante l’incontro si parlerà di come la mobilità al tempo delle telecomunicazioni e dell’informatica vada profondamente ripensata entrando nel merito della situazione di Adria, del Polesine e delle infrastrutture necessarie.

Per trovare soluzioni valide e ridurre sia gli impatti ambientali sia i disagi di chi viaggia per lavoro è necessario comprendere infatti quali siano le alternative disponibili ai mezzi tradizionali al fine di ridurre gli impatti ambientali; rendere la mobilità meno faticosa per chi la subisce e più redditizia per chi produce beni; valorizzare anche la mobilità ricreativa nelle forme più adatte alla condizione contemporanea rendendo disponibili più ampie scelte di mezzi, destinazioni turistiche e tipologie d’uso.

Questo weekend sarà anche l’ultima occasione per vedere la mostra “Ekokay”, una ricostruzione sostenibile” allestita in Sala Cordella.

Gli ingressi sono gratuiti, con prenotazione obbligatoria al numero 349 6771357; email: info@asf-piemonte.org.

Gli accessi saranno regolati nel rispetto delle norme vigenti in tema di contenimento epidemiologico.

Dettagli in allegato .

Allegato

Vai ad inizio pagina