ORDINANZA SINDACALE N.31 DEL 25/06/2021

DIVIETO DI SOMMINISTRAZIONE E DI VENDITA PER ASPORTO DI BEVANDE CONTENUTE IN BOTTIGLIE E/O BICCHIERI DI VETRO

Il Sindaco

Premesso che nei mesi estivi le diverse Associazioni presenti nel tenitorio comunale organizzano eventi al fine di rivitalizzare il centro storico e le frazioni del nostro Comune;
Atteso che queste iniziative godono per lo più del patrocinio dell’Amministrazione comunale;
Considerato che tali manifestazioni sono destinate a richiamare un notevole afflusso di persone anche provenienti dai paesi vicini e che la tipologia delle iniziative nonché il clima caldo produrranno una notevole frequentazione dei locali pubblici da parte di avventori e presenza diffusa di pubblico su strade e piazze dei luoghi di svolgimento di queste, con un conseguente presumibile notevole consumo di bevande;
Considerato altresì che le bevande alcoliche o non nei contenitori in vetro, nonché gli stessi bicchieri in vetro possono far registrare episodi di uso improprio degli stessi nonché essere dispersi nelle aree interessate dalle manifestazioni ed in quelle immediatamente adiacenti, i cui frammenti in caso di rottura possono costituire serio pericolo per l’incolumità delle persone;
Ritenuto pertanto di dover porre in essere azioni per tutelare la sicurezza delle persone, preservare l’ambiente e nel contempo contribuire a creare le condizioni affinché vi sia garanzia di ordine pubblico;
Ritenuto altresì di dover evitare che chi parteciperà all’evento possa giungere sui luoghi della manifestazione già in possesso di bottiglie e contenitori/bicchieri in vetro; Tenuto conto della eccezionalità del divieto, nonché della sua temporaneità;
Viste le Circolari del Ministero dell’Interno riguardanti Io svolgimento di eventi pubblici;
Visto l’a1t. 54 del Decreto Legislativo n. 267/2000 ed il Decreto del Ministero degli Interni del 05.08.2008 che definisce gli ambiti di intervento del Sindaco per contrastare situazioni in cui si possono verificare comportamenti atti a danneggiare patrimonio pubblico e privato, ad impedire la fruibilità ed a dete1minare Io scadimento della qualità urbana,

ORDINA

per le motivazioni citate in premessa,
dalla data di pubblicazione della presente ordinanza e fino al 30 ottobre 2021, nei venerdì d’estate dei mesi di luglio e agosto, nonché in occasione di qualsiasi altra iniziativa organizzata su area pubblica o su area privata aperta al pubblico che preveda, nel territorio comunale, intrattenimenti musicali e/o somministrazione temporanea,
a partire dalle ore 20,00 E’ VIETATA:

  1. La somministrazione e la vendita per asporto di bevande in bottiglie e/o bicchieri di vetro da parte degli esercenti le attività di somministrazione/ristorazione alimenti e bevande nonché alle attività di vendita ed artigianali autorizzate alla vendita di bevande;
  2. Il consumo e/o l’abbandono in luogo pubblico o aperto al pubblico di bevande alcoliche o non alcoliche, comunque acquisite, contenute in bottiglie di vetro o in contenitori realizzati con il medesimo materiale.
  3. Il divieto si applica anche alla somministrazione, ristorazione e consumo con servizio ai tavoli negli spazi all’aperto di pertinenza delle attività di somministrazione e/o ristorazione regolarmente autorizzate qualora gli esercizi siano ubicati nel/’ area delle manifestazioni e/o entro i 50 mt.
Vai ad inizio pagina