LOTTA OBBLIGATORIA CONTRO LA PROCESSIONARIA (DEL PINO) TRAUMATOCAMPA(THAUMETOPOEA) PITYOCAMPA

La processionaria del pino è un lepidottero che si nutre delle foglie dei pini e di altre conifere. È un infestante molto aggressivo e distruttivo che può portare alla defogliazione totale dell’albero che lo ospita. Le larve di processionaria sono la causa dei danni e delle allergie sia all’uomo  che agli animali domestici. Il loro corpo è ricoperto di peli urticanti, che si disperdono molto facilmente e possono provocare reazioni epidermiche e allergiche, come irritazioni cutanee, asma e congiuntiviti. Cani e gatti sono particolarmente esposti al pericolo della processionaria, perchè annusando il terreno potrebbero inavvertitamente inalare i peli urticanti di questo infestante.
A tal proposito è stata predisposta l’ordinanza sindacale n. 3 del 13/02/2021 avente oggetto: LOTTA OBBLIGATORIA CONTRO LA PROCESSIONARIA (DEL PINO) TRAUMATOCAMPA(THAUMETOPOEA) PITYOCAMPA . (aggiungere un link e allegare il testo dell’ordinanza)
I nidi si manifestano nella parte esterna delle piante, sono costituiti da filamenti bianchi e voluminosi, vengono prodotti dai bruchi a discapito dell’albero ospite di cui si nutrono.
Nel caso che si riscontrasse la presenza dei nidi della Processionaria si dovrà immediatamente intervenire con la rimozione e la distruzione degli stessi e con l’attivazione della profilassi, rivolgendosi a ditte specializzate.
Nel caso in cui l’area d’intervento risulti molto estesa o i nidi risultassero aperti, procedere con idonei interventi di disinfestazione, preferibilmente tramite lotta microbiologica, rivolgendosi a ditte specializzate.
Per dettagli vedi allegato

Allegato

Vai ad inizio pagina