La Magia del Delta – Tra gusto e tradizioni

Si svolgerà nei due fine settimana del 19-20 settembre e del 26-27 settembre il progetto denominato “La magia del Delta tra gusti e tradizioni”, promosso dall’Amministrazione Comunale di Adria e sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, nell’ambito del bando “Eventi Culturali 2020”.Il progetto, che ha lo scopo di rafforzare e valorizzare l’offerta culturale del territorio, si articolerà in una serie di iniziative, alle quali la cittadinanza potrà accedere liberamente e gratuitamente, sui temi dell’arte, della pittura, della musica e della cultura, intesi come elementi di attrazione turistica, che spaziano dall’intrattenimento per bambini sui miti legati alla nostra terra alla presentazione di libri, dalla camminata naturalistica alla scoperta di erbe locali.
In programma anche visite guidate alla ri-scoperta del prestigioso Teatro Comunale della Città, accompagnate da drammatizzazione teatrale, una mostra dedicata al celebre concittadino Arnaldo Cavallari e al pane Ciabatta ed un convegno di approfondimento sul tema dello sviluppo turistico condiviso tra natura, cultura e gusto, al quale parteciperanno esperti del settore e che si concluderà con la partecipazione straordinaria dell’attore Andrea Roncato.
Da sottolineare il supporto dell’Istituto Alberghiero, il quale si è reso disponibile a curare i momenti di degustazione di “assaggi”, a base di pane Ciabatta, a conclusione dell’inaugurazione della mostra su Arnaldo Cavallari e sul convegno.
Presso il Museo Archeologico si svolgeranno attività dedicate alle famiglie, che saranno una preziosa occasione per esaltare l’inestimabile patrimonio archeologico adriese.
Sono partner organizzativi del progetto le seguenti realtà locali: il Museo Archeologico Nazionale, l’Associazione Adria Cultura – Maad, la Pro Loco, il Coro Femminile Eco del Fiume e l’Accademia del Pane.
Le prenotazioni per la partecipazione alle iniziative sono a cura della Pro Loco cittadina.
La ricca e variegata proposta culturale del progetto è ancor più apprezzabile, perché risultato della proficua sinergia e della collaborazione fra associazioni e realtà locali, accomunate dall’obiettivo di promuovere le eccellenze del territorio, soprattutto in questo momento di difficoltà.

Allegati

Vai ad inizio pagina