Delibera n. 33 del 18.03.2020 – Differimento Termini ICP E COSAP

DELIBERA

 

  1. di considerare quanto espresso in premesso quale parte integrante e sostanziale del presente provvedimento;
  2. di differire in termini di versamento annuale dell’Imposta Comunale sulla pubblicità e diritti sulle pubbliche affissioni al 30.06.2020;
  3. di differire per l’Imposta Comunale sulla pubblicità, nel caso di importi superiori ad € 1.549,37 e su richiesta dell’interessato, la seconda rata scadente il 31.03.2020 al 30.06.2020,
  4. di differire in termini di versamento annuale del Canone sull’occupazione di spazi ed aree pubbliche 30.06.2020 ad eccezione del Canone dovuto dalle aziende di erogazione di pubblico servizio di cui all’articolo 36 comma 2 lettera f, la cui scadenza rimane invariata in soluzione unica al 30.04.2020;
  5. di differire per il Canone sull’occupazione di spazi ed aree pubbliche, nel caso di importi superiori ad € 250,00 e su richiesta dell’interessato, la prima rata scadente il 30.04.2020 al 30.06.2020. Il Canone potrà essere versato in tre rate di uguale importo scadenti rispettivamente il 30.06.2020, 30.09.2020 e 31.12.2020;
  6. di dare mandato al Responsabile del Servizio Tributi, di trasmettere il presente provvedimento al Concessionario per la riscossione e accertamento dell’Imposta comunale sulla pubblicità e diritti sulle pubbliche affissioni, ABACO Spa;
Vai ad inizio pagina