logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Città di Adria

Provincia di Rovigo - Regione del Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Dicembre  2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            

Informatizzazione

Il processo di informatizzazione e le ultime normative

Il comma 3-bis dell’articolo 24 del D.L. n.90/2014 (comma inserito dalla legge 114/2014 di conversione del decreto) dispone che “entro centottanta giorni dalla data di entrata in vigore della legge di conversione” le amministrazioni approvino un Piano di Informatizzazione e che quindi il termine ordinatorio per ottemperare scade il 16 febbraio 2015;

L’informatizzazione deve riguardare tutte le procedure per la presentazione di istanze, dichiarazioni e segnalazioni da parte di cittadini e imprese e che deve consentire la compilazione online delle richieste, con procedure guidate accessibili tramite autenticazione con il Sistema Pubblico per la gestione dell'Identità Digitale (SPID);

 Le procedure informatizzate dovranno consentire il completamento e la conclusione del procedimento, il tracciamento dell'istanza, l’individuazione del responsabile e, ove applicabile, l'indicazione dei termini entro i quali il richiedente ha diritto ad ottenere una risposta;

 Il Sistema Pubblico per la gestione dell’Identità Digitale (SPID) ha trovato concreta attuazione nel DPCM 9 dicembre 2014, n. 285 il quale ha il suo fondamento nel D.Lgs. 82/2005, Codice dell’Amministrazione Digitale (CAD);

 il CAD individua la “carta d’identità elettronica” e la “carta nazionale dei servizi” quali strumenti per l’accesso ai servizi in rete delle pubbliche amministrazioni ma che le singole pubbliche amministrazioni hanno facoltà di consentire l’accesso ai loro servizi web anche con strumenti diversi purché questi permettano di identificare il soggetto richiedente il servizio (attraverso il sistema SPID);

Il DPCM 13 novembre 2014 (pubblicato in GURI n.8 del 12/1/2015) detta le regole tecniche per la “formazione, trasmissione, copia, duplicazione, riproduzione e validazione temporale dei documenti informatici nonché di formazione e conservazione dei documenti informatici delle pubbliche amministrazioni” e che, all'articolo 17, comma 2, impone la dematerializzazione di documenti e processi entro 18 mesi dall’entrata in vigore e quindi entro l’11 agosto 2016.

Data aggiornamento scheda

24/02/2015
Corso Vittorio Emanuele II n. 49 | 45011 Adria (RO) | Centralino: 0426 - 9411 | Fax: 0426 - 900380
P.Iva / C.F. 00211100292 / 81002900298
Posta elettronica certificata istituzionale: protocollo.comune.adria.ro@pecveneto.it