logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Città di Adria

Provincia di Rovigo - Regione del Veneto


Contenuto

Territorio

Settore Urbanistica - Territorio - Biblioteca - Sistemi Informativi

Dirigente del Settore: Ing. Carlo Gennaro

  • ORARIO: riceve il lunedì-mercoledì e venerdì dalle ore 09:00 alle ore 12:00 o su appuntamento da fissarsi al numero 0426 941369

 

Ufficio Edilizia Privata - Pianificazione

Arch. Marangoni Davide

  • ORARIO: riceve il mercoledì e venerdì dalle ore 09:00 alle ore 11:00 o su appuntamento da fissarsi  al numero 0426 941308

Modulistica

Permesso di Costruire - P.C.

(art. 20, D.P.R. 66 giugno 2001, n. 380 - art. 7, D.P.R. 7 settembre 2010, n. 160)

 


Diritti di segreteria
Delibera di Giunta Comunale n° 125 del 24/06/2015
Da versare su c.c.p. n. 23467194
Comune Adria - Settore Territorio - Servizio Tesoreria

Contributo di Costruzione
da versare su c.c. bancario n. 102399881
cod. IBAN: IT08J0200863120000102399881
presso la Banca UniCredit S.p.A. Agenzia di Adria

 
Descrizione intervento
Importo
Nuove costruzioni civili e abitazioni rurali e ristrutturazione
per ciascuna unità immobiliare (con un massimo di €500,00)
200,00€
nuove costruzioni rurali o produttive sino a 200 mq.
150,00€
nuove costruzioni rurali o produttive oltre 200 mq.
300,00€
Interventi edilizi diversi da quelli richiamati ai precedenti punti ad esempio: rinnovi, varianti in corso d'opera, ecc..
70,00€
concessioni in sanatoria ex L. n. 47/1985
100,00€
concessioni in sanatoria ex L. n. 326/2003
100,00€

 

Segnalazione Certificata di Inizio Attività Alternativa al Permesso di Costruire

(art. 23, D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380 – art. 7, D.P.R. 7 settembre 2010, n. 160) 
Legge Regionale n. 14 del 2009 (Piano casa)

 

Segnalazione certificata di inizio attività (S.C.I.A.)

(Art. 22 del D.P.R. 06 giugno 2001, n. 380 e ss. mm. ii.)

 

Diritti di segreteria: 100,00 €

 

Comunicazione di inizio lavori Asseverata (C.I.L.A.)

(Art. 6 bis DPR 06/06/2001 n°380 Articolo introdotto dall'art 3. del D.Lgs. n. 222 del 2016)

 

 

Diritti di segreteria: 100,00 €

 

Richiesta certificato di inagibilità

Art. 222 del R.D. 27.7.1934, n. 1265 - art. 26 del D.P.R. 6.6.2001, n. 380 - art. 9 del Regolamento I.C.I. del Comune di Adria

 

Agibilità - Certificati di Destinazione Urbanistica - Notifiche catastali

Responsabile: Geom. Giuseppe Tezzon

  • Telefono: 0426 941327
Descrizione intervento
Importo
certificati di destinazione urbanistica (art. 30 D.P.R. n. 380/2001)
70,00€

 

Servizi amministrativi


Rag. Micucci Massimiliano

Gorda Raffaella

Descrizione intervento
Importo
per ogni pratica, non presente nell'archivio corrente;
35,00€

L'organizzazione dei dati

Il modulo della SCIA

Il modulo della SCIA (compresa la SCIA alternativa al permesso di costruire) è organizzato in due sezioni: la prima è dedicata ai dati, alla segnalazione e alla dichiarazione del titolare (proprietario, affittuario etc.); la seconda parte è riservata alla relazione di asseverazione del tecnico: un percorso guidato indica tutte le possibili opzioni connesse alla realizzazione del progetto quando, contestualmente alla SCIA, è necessario presentare altre segnalazioni o comunicazioni (SCIA unica) o richiedere l’ acquisizione degli atti di assenso (SCIA condizionata). Infine una lista di controllo: il quadro riepilogativo della documentazione, consente di verificare la presenza degli allegati necessari.

 

 

I moduli della CILA e dell’Agibilità

I modulo della CILA e quello dell’agibilità sono più snelli e raccolgono in un unico documento le dichiarazioni del titolare, l’asseverazione del tecnico e la lista di controllo (quadro riepilogativo). Se, contestualmente alla CILA, sono necessarie altre comunicazioni, segnalazioni o autorizzazioni, i tecnici potranno compilare gli apposito campi (utilizzando le informazioni contenute nella relazione della SCIA e nella relativa lista di controllo).

 

Gli altri moduli

Completano il quadro il modello della comunicazione di fine lavori e quello per l’ inizio lavori per le opere dirette a soddisfare obiettive esigenze contingenti e temporanee, che vanno rimosse entro 90 giorni.

 

L’allegato soggetti coinvolti

Infine, vi è un allegato comune a CILA e SCIA per i “soggetti coinvolti” e cioè gli altri eventuali titolari (ad es. i comproprietari), il tecnico incaricato e il direttore dei lavori ove previsti.

Piano di Assetto del Territorio

adottato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 18 in data 8/7/2015

 

Elaborati progettuali  

   

Tav. 1/a Carta dei Vincoli e della Pianificazione Territoriale – scala 1:10.000

Tav. 1/b Carta dei Vincoli e della Pianificazione Territoriale – scala 1:10.000

Tav. 2/a Carta delle Invarianti – scala 1:10.000

Tav. 2/b Carta delle Invarianti – scala 1:10.000

Tav. 3/a Carta delle Fragilità – scala 1:10.000

Tav. 3/b Carta delle Fragilità – scala 1:10.000

Tav. 4a/a Carta della Trasformabilità (ATO) Ambiti territoriali Omogenei – scala 1:10.000

Tav. 4a/b Carta della Trasformabilità (ATO) Ambiti territoriali Omogenei – scala 1:10.000

Tav. 4b/a Carta della Trasformabilità – Azioni strategiche, Valori e Tutele – scala 1:10.000

Tav. 4b/b Carta della Trasformabilità – Azioni strategiche, Valori e Tutele – scala 1:10.000

Norme Tecniche       

Relazione di progetto

Relazione tecnica      

Relazione sintetica

 

Analisi specialistiche geologiche        

 

Tav. 1 Carta Litologica - scala 1:20.000

Tav. 2 Carta Idrogeologica – scala 1:20.000

Tav. 3 Carta Geomorfologica – scala 1:20.000

Relazione Geologica

 

Analisi specialistiche agronomiche     

 

Tav. 1 Classificazione agronomica dei suoli– scala 1:20.000

Tav. 2 Copertura Uso del Suolo – scala 1:20.000

Tav. 3 Superficie Agricola Utilizzata – scala 1:20.000

Relazione agronomica      

 

Analisi paesaggistiche  

 

Tav. 1 Elementi geomorfologici e paesaggistico - ambientali – scala 1:20.000

Tav. 2 Elementi storico – architettonico – ambientali – scala 1:20.000

Tav. 3 Criticità e infrastrutture - scala 1:20.000

Tav. 4 Metaprogetto: la complessità del territorio aperto – scala 1:20.000

Tav. 5 Unità di paesaggio – scala 1:20.000

Relazione      

 

Valutazione Ambientale strategica e V.Inc.A. 

 

Rapporto Ambientale Preliminare

Rapporto Ambientale

Sintesi non tecnica    

Dichiarazione di Sintesi         

Valutazione di Incidenza Ambientale 

Carta delle azioni di Piano, degli Habitat presenti nel SIC e nelle ZPS e delle aree di valutazione – scala 1:20.000

 

Allegati al Rapporto Ambientale – scala 1:20.000:

 

Valutazione di compatibilità Idraulica 

 

Relazione con allegati           

 

  

 

 

 

 

Piano di Classificazione Acustica

Data aggiornamento scheda

15/12/2017

Calendario

Calendario eventi
« Febbraio  2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28        
             
Corso Vittorio Emanuele II n. 49 | 45011 Adria (RO) | Centralino: 0426 - 9411 | Fax: 0426 - 900380
P.Iva / C.F. 00211100292 / 81002900298
Posta elettronica certificata istituzionale: protocollo.comune.adria.ro@pecveneto.it